STRASBURGO IN BATTELLO

    Ritorno
    Strasburgo in battello

    Author: Stéphane Bey

    Dietro Batorama si nascondono i battelli passeggiata. A Parigi, si parla dei bateaux-mouches, ma siccome questo nome è diventato un marchio, qui non viene usato.

    Munito di biglietto (segui i nostri consigli d’amico per evitare le file d’attesa), sali a bordo e prendi posto nel battello. Se il tempo è clemente, avrai la fortuna di viaggiare su un battello aperto e potrai scattare foto e selfie di ottima qualità.

    Indossa le cuffie, scegli la lingua delle spiegazioni, e non dimenticare soprattutto che esistono spiegazioni in diverse lingue con testo adattato per i bambini. Si parte! La crociera ha inizio per grandi e piccini…

    Una crociera verso La Petite France e le istituzioni europee

    In base al percorso scelto, la prima tappa porta verso il quartiere pittoresco de La Petite France. Mentre guardi scorrere i riflessi delle case a graticcio sui flutti, ne ascolti la Storia.

    Il superamento di una chiusa apre la via alla scoperta dei Ponti Coperti, antiche porte fluviali della città. Strasburgo si rivela ai tuoi occhi in tutta la sua bellezza.

    Secondo un’opinione generale, la visita in battello è il miglior modo per scoprire i segreti di Strasburgo nonché splendidi panorami e colori sublimi. Questa passeggiata ti consentirà di cogliere l’essenza della “città sul fiume color argento”, allusione ad Argentoratum, l’antico nome romano della capitale renana.  

    Rotta verso l’Europa

    Dopo La Petite France, il battello fa rotta verso le istituzioni europee. Anche qui, dopo aver attraversato i quartieri eleganti, sarai colpito dalla straordinaria modernità architettonica della città. Qui batte il cuore dell’Europa. Forse ci ritornerai per visitare le istituzioni dall’interno?

    In 1 ora e 10 minuti, durata media della crociera, avrai scoperto visivamente gran parte del cuore della città. E meglio ancora, con le spiegazioni, avrai colto i punti chiave della Storia che hanno fatto di Strasburgo quella che è ora…

    Adesso, non ti resta più che perfezionare la scoperta della città facendo una passeggiata a piedi, e poi perché no…? fermandoti in uno dei numerosi ristoranti del centro storico per gustare piatti tipici regionali.

    I nostri 3 consigli d’amico

    1) Le passeggiate in battello riscuotono un grande successo, risparmia tempo prezioso e dedicalo al tuo percorso acquistando il biglietto su Internet.

    2) Prova a scegliere un giorno di bel tempo per usufruire dei battelli “aperti” e poter scattare tante belle foto (senza il riflesso dei vetri).

    3) Se vieni a Strasburgo nel periodo natalizio, scegli le visite in battello quando fa notte. La passeggiata ti farà venire appetito e le luci della città sono così suggestive… 

    Localizzazione: Strasburgo · Vedi su google maps

    Come arrivare a Strasburgo