LA MOSTRA DEL CINEMA DEL LIDO DI VENEZIA.

    Ritorno
    Mostra del Cinema

    Autore: Michele Del Pup

    Il Lido di Venezia, isola nota per le sue spiagge, é anche conosciuta per essere la sede della Mostra Internazionale del Cinema, una delle più antiche rassegne del settore che risale al 1932, seconda solamente alla famosa premiazione della Notte degli Oscar iniziata nel 1929.

    La manifestazione, che si tiene a cavallo tra la fine di agosto e la prima decade di settembre, comincia i suoi preparativi già dalla fine di luglio. Sul lungomare prospiciente il Palazzo del Cinema, sede della manifestazione, inizia una febbrile attività per l’ allestimento delle strutture e degli spazi esterni che faranno da cornice alla rassegna.

    Passando davanti ai cantieri nei diversi momenti del giorno si può vederli crescere dal mattino alla sera come un gigantesco gioco di costruzioni per bambini, che continuamente aumenta in dimensioni.

    Alla fine tutto é pronto a risplendere sotto i riflettori nella serata inaugurale che vede sfilare, sul tappeto rosso che porta al Palazzo del Cinema, divi, registi, produttori e VIP, una passerella che si ripete per tutte le serate successive.

    Una folla di "fans" si accampa fin già dal mattino lungo le transenne per poter essere in prima fila alla sera e vedere da vicino i loro beniamini, fotografarli e, i più fortunati, stringere loro la mano e magari conquistare un ambito autografo.

    Una kermesse di luci, suoni e colori ma soprattutto di persone in continuo movimento, già dal mattino fino a notte inoltrata, per spostarsi velocemente da una sala di proiezione ad un altra per non perdersi neppure una proiezione.

    Non solo operatori del settore ma anche studiosi di cinema, corrispondenti della stampa, provenienti da ogni angolo del mondo, per seguire ed annotare sulle loro pagine, stampate od on-line, oltre ai loro giudizi sulle pellicole anche i pettegolezzi del giorno sulle star e gli altri personaggi presenti.

    Al tramonto una sfilata di eleganza: signore con fluttuanti abiti da sera accompagnano signori in abito scuro verso il Palazzo del Cinema per assistere alla proiezione serale dei  principali film in concorso.

    In mezzo a loro una folla di curiosi e di abitanti del Lido che rientrano a casa da una delle ultime giornate di spiaggia prima della fine della stagione estiva di cui la Mostra del Cinema é l’ ultimo evento.

    Poi, dal giorno successivo alla sua chiusura, spenti i riflettori e partiti tutti gli ospiti più o meno famosi ed i corrispondenti, inizia il lavoro dello smantellamento delle strutture create per l’ evento.

    Gli stabilimenti balneari chiudono dopo qualche giorno ed allora un’ aria di sorniona malinconia riavvolge l’ isola che torna ad essere solo degli abitanti, in attesa della prossima stagione quando si riapriranno gli stabilimenti balneari e si riaccenderanno i riflettori della Mostra del Cinema che riporterà il Lido di Venezia alla ribalta delle cronache mondane di tutto il mondo.

    Vedi su google maps

    Come arrivare a Venezia